GALLERY

Un momento della presentazione di Montagna e Dintorni Un momento della presentazione di Montagna e Dintorni

ALLEGATI

Il programma di Montagna e Dintorni 2012 Il programma di Montagna e Dintorni 2012
Scarica qui il file
Le iniziative promosse dall'Uncem Piemonte a Montagna e Dintorni 2012 Le iniziative promosse dall'Uncem Piemonte a Montagna e Dintorni 2012
Scarica qui il file
La pagina della Stampa di Verbania dedicata all'apertura della rassegna La pagina della Stampa di Verbania dedicata all'apertura della rassegna
Edizione del 19 ottobre 2012

MULTIMEDIA

''MONTAGNA E DINTORNI'': TERRE ALTE DELL'OSSOLA IN MOVIMENTO PER TRE SETTIMANE DI EVENTI

A Torino la presentazione del festival dove si incontrano cultura, politica, economia, sport, divertimento e cinema, dal 18 ottobre al 4 novembre

Lunedì 15 ottobre, presso la sede Uncem di via Gaudenzio Ferrari 1, è stata presentata alla stampa, ai sindaci e agli amministratori pubblici piemontesi, la nuova edizione di "Montagna e dintorni", festival itinerante ricchissimo di appuntamenti, che si svolgerà dal 18 ottobre al 4 novembre nelle Valli dell'Ossola. Alla presentazione dell'evento, sono intervenuti il presidente nazionale dell'Uncem Enrico Borghi, il presidente dell'Uncem Piemonte Lido Riba, il presidente della Comunità montana Valli dell'Ossola Giovanni Francini.

Grazie alla nuova collaborazione di Uncem e quella di sempre di Trentofilmfestival, l'edizione di quest'anno di fa un salto di qualità e la Val d'Ossola diventa teatro di dibattiti sui temi nevralgici dello sviluppo montano, discussi insieme ai protagonisti istituzionali di levatura nazionale. Solo per fare qualche nome, il ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca, il presidente della provincia di Trento Dellai e della regione Valle d'Aosta Rollandin, e ancora Marco Revelli, l'On. Ermete Realacci, il vicepresidente al Parlamento Europeo Gianni Pittella. Protagonisti importanti di un territorio, quello montano, che ha tutte le carte in regola per vincere la sfida della crisi e per diventare la punta di diamante dell'economia del nostro Paese. A "Montagna e dintorni" c'è spazio anche per la cultura, il cinema, il teatro, la musica, lo sport: elementi chiave di una montagna che si apre a un nuovo turismo, più consapevole e capace di comprendere le nuove sfide delle Terre Alte.

La strategia alpina europea, la green economy e i nuovi utilizzi delle risorse della montagna e dell'acqua, l'incontro sempre più frenetico di diversità culturali, le politiche di coesione e le opportunità dai fondi comunitari sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati durante gli appuntamenti Uncem e intorno a cui si snoderà il dibattito. Previsti anche incontri dedicati alla filiera bosco-legno-energia e al recupero del patrimonio edilizio dismesso delle Terre Alte.

Dal 18 ottobre al 4 novembre, la manifestazione avrà luogo tra il castello di Vogogna e le moderne strutture polifunzionali dell'Ossola. Sul sito internet www.montagnaedintorni.net si può accedere al programma dei numerosi appuntamenti.



Uncem
images/slices/header_dx_download.png