TORNA "VOCI DEI LUOGHI": LA MEMORIA DELLA RESISTENZA NEGLI EVENTI TEATRALI ITINERANTI LUNGO LE TERRE ALTE DEL PIEMONTE

Al via domenica 6 luglio al Colle del Lys l'ottava edizione della rassegna promossa dal Consiglio regionale del Piemonte, con la Provincia di Torino e Uncem Piemonte. Dodici gli spettacoli previsti
Per l'ottava volta, quest'estate, la memoria della Resistenza andrà in scena con "Voci dei luoghi", la rassegna teatrale promossa dal Consiglio regionale tramite il Comitato della Resistenza e Costituzione che si avvarrà della collaborazione dell'Uncem Piemonte. Dodici spettacoli in altrettante località ai quattro lati del Piemonte offriranno l'occasione di rivivere storie e racconti dei venti mesi che cambiarono la storia del nostro paese, tra il settembre del 1943 e l'aprile del 1945. La rassegna in questi anni ha riscosso un indubbio successo di pubblico, toccando ben 128 località e proponendo, in chiave moderna - attraverso la rappresentazione teatrale, le parole e la musica - le storie delle valli e degli uomini che si impegnarono nella Lotta di Liberazione che produsse i suoi "frutti migliori" nella Costituzione e nella Repubblica.

Quattro le compagnie teatrali coinvolte: Tékhné proporrà lo spettacolo " [Omissis] -non dimenticare"; L'Accademia dei Folli porterà in scena lo spettacolo di musica e teatro "Ultimo viene il gatto. Quando la Resistenza diventa fiaba", tratto da due racconti di Italo Calvino "Il bosco degli animali" e "Ultimo viene il corvo"; la Compagnia 3001, presenterà lo spettacolo "La ragazza partigiana", che narra la storia di Elsa Oliva, la "ragazza partigiana"; Assemblea Teatro porterà in scena "L'inafferrabile. In bici con Bartali e in moto con Lulù. Storie dai giorni della Resistenza", con testi di Pino Cacucci e Gian Paolo Ormezzano, adattati da Renzo Sicco, direttore artistico e regista.

Di seguito, le dodici date dell'ottava edizione di "Voci dei luoghi": domenica 6 luglio, ore 15.30, Compagnia3001 al Colle del Lys (TO); giovedì 17 luglio, ore 21.00, Assemblea Teatro a Torino, piazzetta Primo Levi; venerdì 18 luglio, ore 21.00, Tékhné a Rocca de' Baldi (CN), Castello di Rocca De Baldi in Piazza Pio VII; venerdì 1° agosto, ore 21.00, Accademia dei Folli ad Alto (CN), in piazza San Michele (in caso di maltempo Oratorio di San Bartolomeo); sabato 2 agosto, ore 21.00, Compagnia3001 a Boccioleto (VC), Centro Sportivo Comunale; domenica 3 agosto, ore 21.00, Accademia dei Folli a Coazze (to), parco comunale; giovedì 7 agosto, ore 21.00, Tékhné ad Alpette (TO), Ecomuseo del Rame, Via Sereine, 1; sabato 9 agosto, ore 21.00, Compagnia3001 a Vesime (AT) in Piazza Vittorio Emanuele II (in caso di maltempo locali adiacenti alla Piazza); domenica 10 agosto, ore 21.00, Accademia dei Folli a Malesco (VB), cinema-teatro; venerdì 22 agosto, ore 21.00, Assemblea Teatro a Madonna del Sasso (VB), piazza Primo Maggio, Frazione Boleto; sabato 23 agosto, ore 21.00, Assemblea Teatro a Cantalupo Ligure (AL), Stele di Pertuso (in caso di maltempo Palazzo Polifunzionale del Comune); venerdì 5 settembre, ore 21.00, Tékhné a Cossato (BI), Anfiteatro Comunale (in caso di maltempo, Teatro Comunale).



Uncem
images/slices/header_dx_download.png